Il laboratorio “A scuola di musical” in trasferta a Bagni di Lucca

Sono 23 i ragazzi del laboratorio A scuola di musical della scuola media di San Carlo che giovedì 10 maggio sono partiti con le prof.sse Silvia Bollone, Simonetta Corsi e la Dirigente dell’Istituto Prof.ssa Antonietta Guadagno per partecipare alla storica Rassegna Teatrale Nazionale di Bagni di Lucca, che celebra il suo 25° anniversario. Per l’occasione, sono state ben 93 le scuole delle più svariate parti di Italia che hanno aderito alla Rassegna, iniziata il 27 aprile e che proseguirà fino al 20 maggio.

Sono stati due giorni molto intensi che hanno visto i ragazzi coinvolti in molte attività di laboratori teatrali, da quelli più riflessivi a quelli che potevano anche “solo” consistere in un abbraccio nel quale perdersi per pochi secondi. Hanno inoltre assistito ad alcuni spettacoli di altri gruppi della scuola secondaria di primo e secondo grado, il tutto in un clima di amicizia e incontro.

Venerdì 11 maggio i ragazzi si sono esibiti sul palco con il loro spettacolo dal titolo Socialmente, un testo creato da loro e dalla loro insegnante Silvia Bollone, per far riflettere in modo divertito e divertente, su certi atteggiamenti, certe pose, certe abitudini connesse al mondo dei social, che riguardano non solamente i ragazzi ma anche gli adulti.

Protagonisti sono un gruppo classe, due famiglie ed un professore. Alcuni degli attori danno voce e corpo anche ai social. I protagonisti della vicenda ci fanno avvicinare al bullismo e cyberbullismo, alla trappola della bluewhale (sarà vera o sarà una bufala?) e al problema dell’accettazione della propria identità. Lo slogan è Social sì, ma con intelligenza.

 

I ragazzi sono arrivati  a casa entusiasti e carichi di esperienze positive e di voglia di ritornare. Come ha ricordato l’organizzatrice della Rassegna di Bagni di Lucca, il Teatro Educazione non è una vetrina di esposizione dei propri lavori ma un incontro di anime. E, che i ragazzi abbiano vissuto appieno questo clima, è un dato di fatto, che ha contagiato anche i genitori. Una mamma ha detto: “La scuola trasmette insegnamenti, voi siete state in grado di trasmettere anche bellissime emozioni”.

Il prossimo appuntamento per i ragazzi è la Rassegna Dire, fare, teatrare di Lanzo il 18 maggio alle ore 10.00.

 

Una bella esperienza di teatro, un bel clima di amicizia, un proficuo esempio di collaborazione tra Dirigente, docenti, genitori e ragazzi: insomma una bella realtà di scuola da far conoscere e, innanzitutto, da vivere.

 

I ragazzi che hanno partecipato:

Borello Claudia, Castagno Matilde, Cardone Iolanda, Rondelli Alessandro, Castagna Ilaria, Carlevaris Riccardo, Tempo angelica, Spinello Elisa, Frignani Michelle, Brienza Sara, Comentale Francesca, Chiadò Rana Agostino, Redruello Martina, Faedda Monica, Nasca Aurora, Torti Marco, Carraro Giulia, Jannuzzo Alice, Giulia Neculai, Cosoleto Giorgio, Distefano Lucrezia, Valente Sofia, Carullo Elena.

da sinistra: la prof.ssa Corsi, la dirigente  prof.ssa Guadagno e la prof.ssa Bollone hanno accompagnato i ragazzi a Bagni di Lucca
i ragazzi del laboratorio “A scuola di musical”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *